logo

Tag

#Storie

Giulio – #ConcretaMente

Giulio Di Dalila Sansone    “sfidare lo stato di emergenza e gli appelli alla stabilità e alla pace sociale giustificati dalla “guerra al terrorismo”, significa oggi, pur se indirettamente, mettere in discussione alla base la retorica su cui il regime (di Al-Sisi ndr) giustifica la sua stessa esistenza e la repressione della società civile” Giulio Regeni Parto da qui, dalle ultime righe di un articolo di Giulio,
Read More

Las inflexiones del amor y el desamor: sus correlatos neurobiológicos – #ConcretaMente

Las inflexiones del amor y el desamor: sus correlatos neurobiológicos De Marucela Juana Uscamayta Ayvar   Como diría un tema musical popular en Perú, “que levante la mano quien no sufrió por amor”, o la famosa cantante Amy Winehouse “el amor es un juego perdido, más de lo que pude soportar” y como diría cualquier persona con muchos años de experiencia viviendo en este mundo y que en algún momento se arriesgó a a
Read More

Parole di Lulù – #ConcretaMente

Parole di Lulù Di Dalila Sansone   Era tempo che volevo scrivere di “Parole di Lulù” ma non è facile perché, per definizione dello stesso Niccolò Fabi, Parole di Lulù è un sentimento e i sentimenti si raccontano male, a volte si ha la tentazione di credere possano essere vissuti e basta. Parole di Lulù è una fondazione creata nel 2010 dal cantautore romano e Shirin Amini che, attorno al 30 di Agosto di ogni anno
Read More

Qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure – #ConcretaMente

Qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure. Rimmel. Di Dalila Sansone   Non me lo avevano detto che avrei camminato per le strade del centro di notte, con l’odore di cucina impigliato tra i capelli, sotto il primo cielo d’estate, sulla corda immaginaria di un’equilibrista a cui ho rubato l’arte di stare sempre in bilico tra una vita presa di rincorsa e l’aver dimenticato come si declinano i verbi al
Read More

Ordinaria caparbietà – #ConcretaMente

Ordinaria caparbietà Di Dalila Sansone   È di questi giorni la svolta sul caso Cucchi, la dichiarazione che riapre i termini del processo e dopo nove anni di vergogna istituzionale e giudiziaria ammette una verità nota ma da dimostrare, ché si taccia di essere meno vera se non dimostrata la verità. Il caso Cucchi è inevitabilmente legato al volto di Ilaria, sua sorella, una moderna dea della giustizia che ha lottato
Read More

Emociones desbordadas – #ConcretaMente

Emociones desbordadas Di Nadia Ayvar Iparraguirre   Hace algún tiempo recuerdo que le comentaba a un amigo que mi ciudad, Lima, me parecía una ciudad muy agresiva y recordaba dos ocasiones en concreto en las que la agresividad se sentía a flor de piel. En una de ellas recuerdo que yo caminaba por una vereda mientras escuchaba música en mi celular y veía probablemente algún mensaje de whatsapp, cuando de pronto…
Read More

Le orme degli uomini liberi – #ConcretaMente

Le orme degli uomini liberi Ritrovare sapore perduto tra le lettere   “E’ la realtà che si infrange contro i sogni, non viceversa. La realtà è un vetro opaco pieno di ditate. I sogni sono confusi totem tutti d’un pezzo. I sogni sono forti, la realtà è debole. Ma è nella debolezza che sta la sua vittoria, nell’esser pronta a farsi in mille pezzettini senza per questo scomporre il suo potere.”   Di Dalila San
Read More

Mare e terra – #ConcretaMente

Mare e terra Di Emma Boncompagni   Volgo lo sguardo verso il finestrino. Mare e terra si baciano danzando in linee frastagliate. Non mi sento a miglia di distanza da loro, la lontananza fisica non ne comporta una emotiva. Sono lì con loro, con la voglia di volare senza artifici sotto i piedi e, un po’, grazie a loro, lo faccio. Volare per vedere, volare per conoscere. Prospettive mai sperimentate prima e un’aper
Read More

Puertas abiertas – #ConcretaMente

Puertas abiertas Di Nadia Ayvar Iparraguirre*   Estos días de mi vida se llaman maratón. Estoy trabajando sin descanso, no paro, el tiempo que tengo para mí es el del transporte de regreso desde la oficina en la que hoy estoy hasta mi casa. Es ahí cuando reviso el whatsapp, cuando a las justas veo las últimas publicaciones de Facebook, o cuando acepto las etiquetas y post acumulados que mis amigas me hacen. He t
Read More

Il bel Paese – #ConcretaMente

Il bel Paese Abdou M. Diouf*   Sono passati quasi sei mesi dalla mia laurea e dopo tutto continuo a cercare il bello di questo paese. Qualcosa che mi convinca a restare qua. Ancora. Mi ostino, mi ci arrabbio, m’incazzo e mi chiedo che ne sarà di me e della mia laurea, del tempo e dei soldi investiti nell’Università Italiana. Che ne sarà di tutto quello che mi ha dato questo paese e che piano piano mi sta
Read More