fbpx


logo

Tag

#SegniConcreti

Le Mafie di Mezzo – #ConcretaMente

Dalila Sansone    “Per quanto possa apparire scontato, riteniamo utile sottolineare che il concetto differisce da quello di organized crime. Le origine di quest’ultimo (del termine mafia ndr) vanno rintracciate nel dibattito politico e giudiziario, nell’ambito del quale è stato coniato per sottolinearne, a scopo repressivo, i tratti organizzativi e criminali. La mafia comprende questi due aspetti  – un’org
Read More

Resistere e poi Esistere – #ConcretaMente

Di Dalila Sansone     “Voi non credete in Dio, vero capitano?” “Direi di no, e non sai quanto mi dispiaccia.” “E perché?” “Perché non ci credo, o perché mi dispiace?” “La seconda che avete detto.” “Beh perché è tutto più difficile, per quanto chiaro. Ti faccio un esempio: se credessi in una giustizia ultraterrena, sarei molto più pronto a perdonar
Read More

W la musica e le gattare – #RadioConcreta

 Di Annalù Bruschetta! “La musica mi ha sempre aiutato, mi ha fatto da colonna sonora nella vita, mi ha sfogato fatto piangere, è stato con me nelle gioie e nei momenti difficili, ha dato colore e calore, mi ci è voluto un po’ a prendermi questo piacevole impegno, che inaspettatamente mi ha fatto piacere, ringrazio Wendy che mi ha informata e spronata . W la musica e le gattare!” Baci baci baci Annalù     &
Read More

La Natura Dell’Uomo – #RadioConcreta

 Di Maristella Un viaggio all’interno dell’Uomo che se ben fatto dà la possibilità di conoscersi, o meglio, riconoscersi, e solo dopo, avendo individuato sè stesso nelle parti in cui si è composti, poter agire. È una sfinge scomposta fatta di aria, acqua, terra e fuoco che può essere vinta dall’intuito. Come pena, il labirinto dentro cui è possibile perdersi (sabato), come vittoria la conquista di u
Read More

Le foreste insegnano, le foreste suggeriscono – #ConcretaMente

Di Dalila Sansone    “L’uomo civilizzato non pensa più alla natura come all’ambiente in cui inserire una vita sociale, ma a ciò che per antonomasia le si contrappone. La natura, per lui, è in molti casi più vicina al sogno che alla realtà. Eppure se è vero che le radici degli uomini non sono così lontane da quelle degli alberi, è necessario andare oltre il sogno. La via da percorrere è quella del recupero di un
Read More

Militanze Esistenziali – #ConcretaMente

Di Dalila Sansone e Alessandro Ristori   “Allora un lampo unisce gli occhi e il cuore con borbottio di tuono  muovono le parole e torna il tempo, torna l’energia, torna la vita” In Quieto C.S.I.   Sono fatte così le intuizioni, in una frazione di secondo combinano sogno e possibilità, incastrandone i frammenti dentro un’idea. È nato in questo modo il ciclo di incontri che porta il titolo d
Read More

Collettivo 194 – #RadioConcreta

 Di Collettivo 149 Se proprio vuoi abortire, un po’ devi soffrire – Oltre la retorica del senso di colpa   “Fino a quando la società rifiuterà a una donna l’autorizzazione ad abortire quando sceglie di farlo, la paura delle auto-colpevolizzazioni post-aborto sarà certa ed effettiva come la legge che glielo proibisce. Il problema, allora, è come aiutare le donne ad affrontare la realtà delle emozioni post-aborto
Read More

Mattia Speranza – Militanze Esistenziali 2019

Mattia Speranza Biografia minima Scrittore e socio fondatore della cooperativa in Quiete, studia Filosofia morale e politica. Per un misto di istinto e ragione lascia la città e approda in Casentino, nel cuore dell’Appennino Tosco-Romagnolo, dove amicizia e passione lo portano a lavorare per recuperare il rapporto con la bellezza dei luoghi, di cui In Quiete è diventata tramite e riferimento consolidato. (Photo Credi
Read More

Vittorio Martone – Militanze Esistenziali 2019

Vittorio Martone Biografia minima Sociologo esperto in analisi dei fenomeni criminali e gestione dell’ambiente e del territorio, migra tra vari atenei per approdare a Torino dove attualmente insegna. Autore di due testi sulle connivenze e adiacenze delle infiltrazioni mafiose, ritiene cruciali le strategie e la partecipazione sul tema del riutilizzo sociale dei beni confiscati alle mafie come cardine di sviluppo soci
Read More

Sette giorni – #RadioConcreta

 Di Gianni Santini Sette giorni come i sette vizi capitali. Ogni giorno una canzone a racchiudere in parole, e in suoni, tessere di quel mosaico, più o meno scintillante, che è il nostro sentire. Perché ho voluto richiamare i vizi capitali? Ho sempre pensato che in tutti quei vizzi c’è una certa morale, o peggio ancora moralismo, ognuno di noi può ritrovare la propria verità. Questa settimana di racconto di sé
Read More
UA-137232826-1