logo

Tag

#‎Buongiorno‬

Tutto il resto è repertorio – #RadioConcreta

di Serena Marinelli     «Credo nello sguardo della Gioconda e nei disegni dei bambini. Nell’odore dei panni stesi, del ciambellone e in quello delle mani di mia madre. Credo che quando la barbarie diventa normalità, la tenerezza è l’unica insurrezione. Credo che la vera gioia è riuscire a sentirsi parte di un paesaggio incantevole, pur non essendo altro che un granello di sabbia. Credo che la lingua di Dio
Read More

In viaggio con Simona – #RadioConcreta

di Claudia Maffei Simona è ognuna e ognuno di noi nel momento in cui la vita presenta il conto, è presente e passato, continuità e rottura, amore e amicizia, è accettazione, determinazione, musica e parole. Grazie Radio Concreta per questo spazio pieno di respiri nuovi.   Claudia       Domenica 27 Gennaio Simona ha una memoria di ferro. Simona non dimentica. Simona sa che quello che sta avvenendo
Read More

Rivoluzioni incompiute, dissoluzioni ottenute – #RadioConcreta

di PierPaolo Manneschi   Nel ventennale della morte di Faber, torna alla memoria quanto non solo di poetico ma soprattutto di ciò che nel quadro della sua sensibilità dello scandagliare la realtà dell’uomo in tutte le sue manifestazioni emotive e non, ci ha lasciato. Un filo rosso, poi, unisce de Andrè a Pier Paolo Pasolini, più stretto di quello che appare: è l’amore per quella classe popolare calpestata dal po
Read More

La Rivoluzione della Gentilezza – #RadioConcreta

di Wendi Sopfie Fragomeli  Cari ascoltatori e lettori, le canzoni che vi ho proposto questa settimana raccontano sicuramente qualcosa di me e della mia visione del mondo: mi interrogo sul mondo e su ciò che abbiamo creato, dubito sempre e rivendico la libertà, il diritto nonché il dovere di esercitare pensiero critico SEMPRE, ma ricerco sempre poesia e bellezza malgrado tutto, coltivando entusiasmo e speranza e traen
Read More

Resistere, esistere e ballare – #RadioConcreta

di Dalila Sansone   Ballavano al centro della sala, pochi passi per rubare il pavimento, alti, bellissimi. L’eleganza trasudava dal portamento, scivolava lungo le schiene dritte, stava nella naturalezza che conferisce ai gesti l’abitudine di conoscersi e l’ostinazione a stupirsi ancora di essersi riconosciuti. Paola e Ivan poggiano su fondamenta forti, se le sono costruite ognuno per sé, questo si intuisce, e le
Read More

In viaggio con Alma – #RadioConcreta

di Juan Pablo Perlo   “oggi è al di là della nuvola scelta e al di là del tuono e della terra ferma” (Il futuro – Mario Benedetti)   Sono nato in Uruguay. A 3 anni ho attraversato l’oceano con i miei genitori. Con loro ho vissuto in Germania, Francia e Italia. Con il legno della Toscana ho costruito una bicicletta. Si chiama Alma. L’ho già portata con me in Irlanda, per 800 km,
Read More

Las inflexiones del amor y el desamor: sus correlatos neurobiológicos – #ConcretaMente

Las inflexiones del amor y el desamor: sus correlatos neurobiológicos De Marucela Juana Uscamayta Ayvar   Como diría un tema musical popular en Perú, “que levante la mano quien no sufrió por amor”, o la famosa cantante Amy Winehouse “el amor es un juego perdido, más de lo que pude soportar” y como diría cualquier persona con muchos años de experiencia viviendo en este mundo y que en algún momento se arriesgó a a
Read More

Come in un film – #RadioConcreta

di Across Tuscany   “La bellezza toscana è una bellezza di rigore, di perfezione, talvolta di ascetismo sotto l’aspetto della grazia” (Guido Piovene)   Stai camminando per i vicoli silenziosi di un borgo arroccato su una collina. Dagli Etruschi, antico popolo misterioso, passando per il Medioevo e il Rinascimento, qui la storia è in ogni pietra e si fa poesia. Il cielo è una gemma azzurra
Read More

Compagna di viaggio – #RadioConcreta

di Open Word Travel – Arezzo   “Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma”. (Bruce Chatwin, da L’Anatomia dell’Irrequietezza)   Ad Open World Travel incontriamo ogni giorno persone che viaggiano. Alcuni lo fanno per studio o per lavoro, qualcuno per passione o soltanto perché capita, altri ancora per desiderio di conoscenza o di svago. Tuttavia, il tipo di viaggio c
Read More

Bellissima scusa – #RadioConcreta

di Alessandro Ristori Radio concreta è stata una bellissima scusa per me. Una scusa utile per riascoltare canzoni che, più che semplicemente piacermi, mi ricordano momenti importanti della mia vita; per riguardare film e rileggere libri che hanno accompagnato la mia crescita; per prendermi del tempo per scrivere e farmi domande su dove sono e dove sto andando; per condividere stralci di pensieri e mostrare parte del
Read More