logo

Quattro stagioni – #RadioConcreta

di Chiara  Becattini

C’è un libro fra tutti che mio figlio Enea adora.

Si chiama “Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi.

Il racconto musicale in un giorno” di Katie Cotton, favolosamente illustrato da J. Courtney Tickle.

Scorrendo le pagine illustrate la protagonista attraversa in questo magico viaggio tutte le stagioni – la colonna sonora è ovviamente tratta dall’opera di Vivaldi, e accompagna perfettamente le atmosfere illustrate da Tickle.

Da questo libro che sfoglio ogni giorno ho tratto l’idea di raccontare sonoramente le mie quattro stagioni… non sono canzoni che parlano espressamente del periodo dell’anno alle quali le ho accostate, ma semplicemente ritmo e mood mi rimandano a quei paesaggi visivi, ad un odore o un sapore particolare, a un episodio che sa di lento declino o di inaspettata rinascita.

Sono canzoni e autori molto diversi, che ho incontrato in varie fasi della mia vita, alcuni mi accompagnano tutt’ora, altri invece non li ascoltavo da un po’.

Nonostante la loro diversità, ognuno rappresenta un frammento dei miei ricordi o più semplicemente di quello che sono stata e sono adesso.

La musica che mi colpisce, in un certo senso, diventa parte di me e della mia identità, e difficilmente mi abbandona.

E così come le stagioni, ci sono certi motivi e certe parole che mi tornano in testa ciclicamente.

Chiara

 
 
 

domenica 11 novembre

La colonna sonora di un personale viaggio di ritorno e di nuovo inizio.

#springsong #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

sabato 10 novembre

Le ore passate ad aspettare, parole vere.

#wintersong #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

venerdì 09 novembre

“Poserò la testa sulla tua spalla
e farò
un sogno di mare
e domani un fuoco di legna
perché l’aria azzurra
diventi casa
chi sarà a raccontare
chi sarà chi rimane
io seguirò questo migrare
seguirò
questa corrente di ali”

 
 

 
 
 

giovedì 08 novembre

Dormire sotto le stelle, gridare per strada, correre su un prato.

#summersong #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

mercoledì 07 novembre

I piedi scalzi sul palco, un bel ricordo. Essere insieme, ridere.

#springsong #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

Martedì 06 novembre

Piove fuori dalla metro. Nei sottopassaggi color neon. Dietro la sciarpa mi nascondo e ascolto.

#wintersong #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

Lunedì 05 novembre

Mi alzo e c’è la nebbia fuori. Le foglie sono gialle sotto la coltre di zucchero filato. Chiudo gli occhi, il cielo si rischiara.
#fallsong #hosiannamantra #radioconcreta #segniconcreti
 
 

 
 
 

CHIARA BECATTINI – #RadioConcreta – www.segniconcreti.org

Vai su ↑