logo

Il momento – #RadioConcreta

di Bianca  Bisaccioni

Per quanto mi riguarda non c’è musica bella o musica brutta, c’è solo quella musica che in quel preciso momento ti dice qualcosa:

l’ascolti e sai che per sempre ti ricorderà quel preciso istante, quella precisa sensazione, quel momento della tua vita.

Per questo non ho voluto scegliere le canzoni che preferisco, quelle che ascolto con più frequenza o quelle che lanciano un messaggio sociale preciso, ma ho selezionato solo canzoni che ogni volta che le ascolto mi ricordano quel momento.

Le ho scelte solo con la speranza che chi di voi ha deciso di ascoltarle possa aver trovato in quelle note e in quelle parole il valore e l’importanza di quell’istante, qualunque esso sia stato.

Bianca

 

domenica 04 novembre

Quel che sarà – “Ah, dimenticavo, porta un dado che i miei li ho perso tutti nella fuga.1-2 ti bacio io, 3-4 mi baci tu, 5 ci baciamo all’unisono. Speriamo che non venga 6”.

#IMieiMiglioriComplimenti #MorireDiMalinconia #‎RadioConcreta‬ ‪#‎SegniConcreti‬

Il coraggio – “Resterai semplicemente dove un attimo vale l’altro, senza chiederti come mai? Continuerai a farti scegliere o finalmente sceglierai? ”.

#DanieleCelona #LaColpa #‎RadioConcreta‬ ‪#‎SegniConcreti‬

Chissenefrega – “Comunque l’altra notte nella notte estiva mentre da qualche parte veniva giù il cielo ho capito che tu sei la cosa più straordinariamente vicina all’idea di disastro ch’io abbia mai intercettato in questa mia vita assurda”.

#Voina #Ossa #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

sabato 03 novembre

La disillusione – ”E mi chiedo sempre più insistentemente se vale la pena tornare sui miei passi e rivivere tutto da capo”.

#Kelevra #Stibbert #‎RadioConcreta‬ #‎SegniConcreti‬

La delusione – ”Avrei potuto dire milioni di parole, oppure nessuna. Resto in silenzio, zitta, ancora una volta eppure so, che tu sai”.

#Postino #QuandoNonParli #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

venerdì 02 novembre

A distanza – ”E ricordati che ti penso, che non lo sai ma ti vivo ogni giorno, che scrivo di te. E ricordati che cercare e pensare son due cose diverse. Ed io ti penso ma non ti cerco”.

#LoStatoSociale #PerQuantoSaremoLontani #‎RadioConcreta‬
#‎SegniConcreti‬

Crescere – ”Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere. Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre, ma tempo per essere contento”.

#LaMunicipal #IMondialiDel18 #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

giovedì 01 novembre

Provala – “Balliamo e tutto è fermo intorno a noi oppure è il caos ma chissenefrega”.

#Canoca #LaFelicita #‎RadioConcreta‬ ‪#‎SegniConcreti‬

Senti la musica – “E abbiamo parlato di baci e di frutta e del ridere godendo e abbiamo fatto giochi coi nostri corpi estremi hai capito cose di me senza sapere mi hai mostrato cose che di te speravo”.

#Viito #IndustriaPorno #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

mercoledì 31 ottobre

Di più – “Io, di me, farò una rivoluzione”.

#GioEvan #PiuInAlto #‎RadioConcreta‬ #‎SegniConcreti‬

Non fa parte di me – “Sbaglio spesso modi e tempi ma in fondo è tutto indicativo”.

#Diodato #EssereSemplice #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

martedì 30 ottobre

Persi – “Fidati delle coincidenze. Sono il sussurro che tradisce il legame tra il possibile e l’inevitabile”.

#Levante #LeMieMIlleMe #‎RadioConcreta‬ ‪‪‪#‎SegniConcreti‬

Il risveglio – “Vacillo tra ciò che è stato e ciò che sarà. Io non so più cos’è quest’istante”.

#Gazzelle #NMRPM #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

lunedì  29 ottobre

Fottuta felicità – “Amo l’inizio di ogni cosa, l’entusiasmo prima dell’abitudine, l’idea prima del progetto, il sogno prima della realtà”.

#ManagementDelDolorePostOperatorio #EsagerareSempre #‎RadioConcreta‬ #‎SegniConcreti‬

L’inizio del viaggio – C’è viaggio e viaggio: quello in aereo, quello abitudinale di ogni mattina in direzione ufficio, quello dall’altra parte del mondo, quello in auto, quello in compagnia degli amici o quello in solitudine. E poi c’è il viaggio dentro noi stessi, quel continuo camminarsi dentro alla ricerca di un qualcosa che all’inizio del viaggio non si sa bene neppure cosa sia. Arriva per tutti il momento di affrontare questo viaggio e prenotare andata e ritorno non è possibile: una mattina ti svegliano bussando forte alla porta e ti dicono solo di preparare velocemente la tua valigia e di scegliere un bagaglio leggero, pieno solamente di ciò che credi potrà farti compagnia lungo il viaggio. Qualcosa di adatto ad ogni situazione. E allora amici riempite il vostro bagaglio con solo musica e poesie, perché credetemi, sarà la parte migliore che ricorderete. Buona strada!

#ExTago #CiVuoleMoltoCoraggio #‎RadioConcreta‬ ‪#‎Buongiorno‬ ‪#‎BuenosDias‬ ‪#‎GoodMorning‬ ‪#‎SegniConcreti‬

Bianca Bisaccioni – SEGNICONCRETI

Vai su ↑