fbpx


logo

Aiuto Concreto

Gli altri siamo noi!

Aiuto Concreto è un progetto nato nel mese di marzo 2020, nel periodo in cui la pandemia “Coronavirus” colpiva il nostro piccolo grande mondo. Un periodo in cui le nostre certezze venivamo fermate da un’emergenza. Le vittime erano tante, sentire nei notiziari che solo in Italia le vittime erano ogni giorno 700, 800, 900, faceva paura, tanta, faceva venire i mente i racconti di chi le vittime le ha viste: i nostri nonni in Italia, i rifugiati arrivati qui nelle nostre città. Pochi mesi fa pensavamo che certe cose succedevano solo altrove, forse un domani riusciremo ad essere grati a questo periodo, perché avremo saputo scoprirci Umani.

Aiuto Concreto nasce con l’intento di dare un contributo positivo e concreto alla comunità in questo periodo di difficoltà. Molte famiglie e singole persone hanno difficoltà ad arrivare a fine mese, altri alla fine della settimana. Sono tanti i motivi per cui non riescono ad accedere agli aiuti  che sono stati messi a disposizione da parte delle istituzioni e da alcune associazioni.

Le nostre esperienze passate ci hanno aiutato a conoscere meglio alcune realtà del nostro territorio, a creare e coltivare relazioni, quel ponte invisibile costruito nel tempo con fiducia, azioni, ascolto e parole

L’Aiuto Concreto consiste nel consegnare articoli di prima necessità (viveri e prodotti di igiene personale). In un primo momento ci siamo autotassati, fra soci dell’associazione, ma poi nei giorni successivi siamo stati aiutati da amici che volevano contribuire anche loro, chi con un pacco di pasta, chi con la spesa già fatta, chi economicamente. Ora siamo supportati economicamente anche dalla Sezione Soci Coop di Arezzo con un contributo (400 euro) da spendere esclusivamente in viveri di prima necessità.

Partner

Sono tutte le persone che ci aiutano in silenzio.

Sezione Soci Coop di Arezzo

 

Come puoi aiutare

Ci sono varie possibilità per dare una mano, ciascuno come può:
1. Puoi aiutarci a individuare persone, famiglie che hanno difficoltà. Puoi segnalarcele privatamente scrivendo a segniconcreti@gmail.com
2. Puoi darci articoli di prima necessità, siamo disposti a ritirarli
3. Puoi venire insieme a noi a fare la spesa e consegnare ai destinatari
4. Puoi aiutarci con le consegne dentro al Comune di Arezzo
5. Puoi aiutarci economicamente con un bonifico bancario intestato a Associazione Segni Concreti, IBAN – IT02W0103014100000004441321 – causale: Aiuto Concreto – Covid19

 

Contattaci

Se leggi questo messaggio e sei in difficoltà non sentirti in imbarazzo. Mandaci un messaggio nei nostri canali social o una mail in privato e faremo il possibile per aiutarti. segniconcreti@gmail.com

 

Se io potrò impedire
ad un cuore di spezzarsi
non avrò vissuto invano.
Se allevierò il dolore di una vita
o allevierò una pena
o aiuterò un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avrò vissuto invano!
L’oggi è lontano dall’infanzia
ma su e giù per le colline
tengo più stretta la sua mano
che accorcia tutte le distanze!
I piedi di chi cammina verso casa
vanno con sandali più leggeri!

Emily Dickinson

#aiutoconcreto #andràtuttobene #iorestoacasa

 

____________________________________________________________

 Leggi gli articoli

____________________________________________________________

 

Sentirsi parte di una comunità

Di Lorena Pedulli Vogliamo raccontarvi quest’esperienza a partire da noi, raccontandovi le azioni di tante persone e le sensazioni di tanti giorni messi insieme. In questo particolare momento, non stiamo facendo nulla di straordinario se non fare qualcosa di utile anche noi, in modo tale che ognuno di noi si senta parte, si senta comunità. Siamo stati contaminati dalla tanta solidarietà osservata intorno a noi: abbia
Read More

UA-137232826-1